Supporto
 

News

Fattura Elettronica B2B, la chiave per la digitalizzazione

  |   News   |   No comment

Dal 1°gennaio 2019 sarà obbligatoria la fattura elettronica b2b, cioè tra privati. I vantaggi per le PMI sono molteplici e possono essere la chiave per aprirle alla digitalizzazione.

Echo Sistemi, articolo sulla Fatturazione Elettronica B2B

Primi in Europa

Ormai è questione di mesi: dal 1°gennaio 2019, la Fattura Elettronica B2B, sarà obbligatoria per tutti i titolari di partita Iva.

Dopo un periodo iniziale in cui la fatturazione elettronica è stata obbligatoria soltanto nei confronti della Pubblica Amministrazione e un successivo periodo di prova che ha esteso l’obbligo ai subappaltatori della PA, l’Italia si appresta ora a fare da apripista in Europa estendendo a tutte le attività produttive l’obbligo di fattura elettronica.

Ciò conferma il trend positivo che ha visto il Paese, una volta tanto, giocare d’anticipo rispetto all’Europa, così come visto in precedenza.

I vantaggi della Fattura Elettronica B2B

I vantaggi saranno evidenti per tutti ma soprattutto per le PMI. Infatti, proprio grazie al primato dell’Italia in Europa obbligo di Fattura Elettronica B2B, le imprese che dovranno adeguarsi avranno un vantaggio competitivo nei confronti delle loro concorrenti estere, che si adegueranno solo tra qualche anno.

Inoltre la Fattura Elettronica B2B spingerà molte imprese ad adeguarsi digitalmente; ciò consentirà loro di migliorare i processi produttivi sia dal punto di vista dell’efficienza sia dal punto di vista dell’efficacia.

Anche dal punto di vista economico, la Fattura Elettronica B2B può essere considerata un vantaggio, in quanto, da uno studio del Politecnico di Milano, è emerso come le PMI potrebbero arrivare a risparmiare fino a 2,5 euro per fattura.

Lotta all’evasione fiscale

I vantaggi non si esauriscono nei confronti delle imprese: l’introduzione dell’obbligo di Fattura Elettronica B2B, può avere dei vantaggi anche nei confronti del fisco.

Da quando, infatti, è stata introdotta la Fatturazione Elettronica nei confronti della Pubblica Amministrazione, l’evasione fiscale è diminuita sensibilmente e si prevede che diminuisca ancora.

Questo perché la Fatturazione Elettronica ha dimostrato di essere un potente strumento per la lotta all’evasione fiscale; l’introduzione della Fattura Elettronica B2B non potrà che potenziarlo.

Le PMI sono pronte?

L’introduzione di uno strumento relativamente complesso potrebbe spaventare molti imprenditori, che potrebbero ritenere di non trovarsi pronti al cambiamento.

In realtà l’introduzione dell’obbligo di Fattura Elettronica B2B non prevede grandi investimenti dal punto di vista della formazione.

Vi sono infatti soluzioni complete e già pronte all’uso come Fattura-PA.net, dove, oltre a un’interfaccia estremamente intuitiva, vi è anche un servizio di compilazione, grazie al quale chi emette fattura deve solo preoccuparsi di inoltrare i dati per la compilazione.

Nessun commento

Scrivi un commento

Questo sito NON fa uso di cookie di profilazione, ma solo di tipo tecnico di terze parti. Proseguendo la navigazione, si accetta implicitamente la Cookie Policy e la Privacy Policy .

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi